>

Indici fascicoli online

Indici 2021

FASCICOLO n. 1

 

Editoriale, di Martina Flamini

Saggi

 

Il nuovo Patto europeo sull’immigrazione e l’asilo: continuità o discontinuità col passato?
di Marco Borraccetti
 
Giro di boa. La riforma del sistema di accoglienza e integrazione per richiedenti e titolari di protezione internazionale
di Monia Giovannetti
 
L’iscrizione anagrafica dei richiedenti asilo dopo la sentenza n. 186/2020 della Corte costituzionale
di Nicola Canzian
 
La dichiarazione del richiedente la protezione internazionale come prova civile
di Angelo Danilo De Santis
 
La revoca della cittadinanza dopo il decreto sicurezza
di Luigi Viola
 

Commenti

Diritto alla salute e discrezionalità amministrativa sulla soglia dei centri di accoglienza straordinaria
di Stefano Rossi
 

 

Rassegna di giurisprudenza europea
(periodo 1 settembre 2020 – 31 dicembre 2020)
 
Corte europea dei diritti umani
Art. 3: Divieto di tortura e trattamenti inumani e degradanti – Art. 5: Diritto alla libertà e alla sicurezza – Art. 8: Diritto al rispetto per la vita privata e familiare – Art. 14: Divieto di discriminazione – Art. 1, Protocollo 1: Protezione della proprietà – Art. 1, Protocollo 7: Diritto a garanzie procedurali in caso di allontanamento.
 
Corte di giustizia dell’Unione europea
Principio di non discriminazione sulla base della nazionalità e libera circolazione dei cittadini europei: estradizione di cittadino europeo verso Stato terzo di cui è ugualmente cittadino – Direttiva qualifiche: concetto di «atti di persecuzione» – Direttive procedure, accoglienza e rimpari: garanzie in situazioni di presunta crisi – Direttiva procedure: rapporto tra forme di protezione richieste in diversi Stati membri – Direttiva procedure: rapporto tra forme di protezione richieste in diversi Stati membri – Codice dei visti: obiezione di Stato membro non competente alla decisione sul rilascio – Direttiva sullo status di soggiornanti di lungo periodo: ordine pubblico e pubblica sicurezza – Direttive sullo status di soggiornanti di lungo periodo e sul permesso unico per i lavoratori di paesi terzi: diritto all’assegno per il nucleo familiare.

 

Rassegna di giurisprudenza italiana

Allontanamento e trattenimento
ESPULSIONI: Espulsione per motivi di pericolosità sociale Espulsione e protezione internazionale Profili procedurali Nullità del decreto espulsivo per omessa traduzione in lingua conosciuta dallo straniero Concessione del termine per la partenza volontaria Scadenza del visto per soggiorni di breve durata durante l’emergenza sanitaria. TRATTENIMENTO: Provvedimento presupposto Avviso al difensore Contraddittorio, presenza dello straniero trattenuto Legittimazione passiva Misure alternative al trattenimento Motivazione – Proroga – Trattenimento di richiedenti asilo.
 
Ammissione e soggiorno
La regolarizzazione 2020 (art. 103, d.l. n. 34/2020) – Il permesso di soggiorno e le garanzie procedimentali (legge 241/90) – Il permesso di soggiorno umanitario e i requisiti per la convertibilità – Il permesso di soggiorno, i reati ostativi e l’unità familiare – Il permesso di soggiorno, i motivi sopravvenuti, l’attesa occupazione – Il permesso di soggiorno e il domicilio.
 
Asilo e protezione internazionale
Lo status di rifugiato – La protezione sussidiaria – Questioni processuali – La riforma della disciplina della protezione speciale – La protezione umanitaria e la protezione speciale di cui al d.l. n. 130/2020 – La protezione umanitaria – Questioni procedimentali e diritti civili – I provvedimenti ex regolamento n. 604/2013 Dublino III – Le misure di accoglienza.
 
Cittadinanza e apolidia
Acquisto della cittadinanza per matrimonio. a) Sentenza di nullità del matrimonio con cittadino italiano intervenuta successivamente all’attribuzione della cittadinanza italiana. Conseguente revoca di tale attribuzione. Irrilevanza dei termini preclusivi riferibili esclusivamente ai casi di rigetto per la sussistenza di motivi inerenti alla sicurezza della Repubblica. Consapevolezza dei motivi di nullità da parte del coniuge di origine straniera. Esclusione della deroga agli effetti retroattivi della revoca. b) Rigetto dell’istanza per pretesa mancanza del certificato di conoscenza della lingua italiana. Inoltro del certificato in un momento successivo. Sua irrilevanza ai fini del rigetto per il Ministero. Accertamento dell’acquisto della cittadinanza da parte dell’autorità giudiziaria ordinaria –Acquisto della cittadinanza per naturalizzazione. a) Revoca del decreto di cittadinanza, non ancora notificato, a causa di omessa istruttoria da parte del funzionario competente. Possibile reiterazione dell’istanza. b) Rigetto a causa di precedenti penali e della loro omessa dichiarazione. Irrilevanza della sopraggiunta estinzione dei medesimi. c) Diversi effetti dell’estinzione e della riabilitazione. d) Precedenti penali risalenti e differenza tra il giudizio di pericolosità e quello di non adeguatezza all’inserimento nella comunità statale. e) Contiguità a movimenti pericolosi per la sicurezza nazionale. Preminenza della valutazione dei servizi di intelligence rispetto a quelle di tenore contrario effettuate dalla questura e dalla prefettura. Carattere riservato e insindacabilità della prima. f) Requisiti per la capacità reddituale e sua variabilità nel tempo. g) Condanna della Pubblica Amministrazione al risarcimento dei danni derivanti dalla tardiva concessione della cittadinanza – Accertamento dell’apolidia.
 
Famiglia e minori
FAMIGLIA: Minore affidato al fratello con atto notarile privato e possibilità di consentire al minore l’ingresso in Italia e il ricongiungimento con l’affidatario – In tema di ricongiungimento familiare, al fine di dimostrare l’autenticità del rapporto di filiazione è sufficiente il possesso di status che prescinde dal legame biologico e che non può essere rimesso in discussione solo sulla base di un’astratta inattendibilità degli atti di stato civile nel Paese d’origine – Nel bilanciamento tra il diritto all’unità familiare e la previsione di legge sull’effetto automatico della decadenza del soggiorno per assenza prolungata, il giudice deve tenere in considerazione non soltanto l’unità familiare, ma anche l’interesse preminente dei figli minori ai sensi dell’art. 13, co. 4, d.p.r. 394/1999 – Per il ricongiungimento del genitore ultrasessantacinquenne non c’è bisogno della prova di essere «a carico», mentre bisogna provare che non vi siano altri figli nel Paese d’origine (o altri figli che possano provvedere a un suo sostentamento). MINORI: Accertamento del carattere discriminatorio del mancato riconoscimento di un servizio ambulatoriale pediatrico pubblico accessibile gratuito equiparabile al pediatra di libera scelta a favore dei cittadini stranieri minori di età irregolarmente soggiornanti sia comunitari che extracomunitari – In tema di autorizzazione alla permanenza in Italia del genitore del minore ex art. 31, co. 3, d.lgs. n. 286/1998, la valutazione prognostica deve avere ad oggetto l’accertamento della sussistenza di «gravi motivi» connessi allo sviluppo psico-fisico del minore, valutati caso per caso.
 
Non discriminazione
Alloggi pubblici – Accesso al servizio pediatrico per i minori stranieri non regolarmente soggiornanti – Discriminazione fondata sulla provenienza geografica – Discriminazione per ragioni di fede religiosa – Discriminazione nei confronti dei disabili – Assegno sociale – Indennità di disoccupazione – Bonus asili nido – Apertura conto corrente – Documentazione supplementare ex art. 3, d.p.r. 445/2000 – Carta Famiglia.
 
Penale
ll “caso Shalabayeva” – La questione di legittimità costituzionale dell’art. 12, co. 3, lett. d) – Possesso di documenti falsi e stato di necessità.
 
Osservatorio europeo
(periodo 1 settembre 2020 – 31 dicembre 2020)
 
Atti di indirizzo
Patto europeo sulla migrazione e l’asilo – COVID, restrizioni ai viaggi non essenziali nell’Unione europea – Piano per l’integrazione e l’inclusione.
 
Atti adottati
Sistema di informazione Schengen (SIS) – Meccanismo dell'UE di preparazione e di gestione delle crisi connesse alla migrazione – Percorsi legali di protezione nell'UE – Operazioni di soccorso in mare.
 
Proposte legislative
Regolamento sulla gestione della migrazione e dell’asilo – Procedura di pre-screening – Modifica della direttiva procedure – Modifica al regolamento Eurodac – Gestione delle situazioni di crisi e di forza maggiore.
 
Varie
Contrasto al traffico di esseri umani – Migrazione e demografia – Frontex e respingimenti nel Mar Egeo – Area Schengen – Creazione di un centro di accoglienza congiunto in Grecia – Programma volontario di ricollocamento dalla Grecia – Balcani occidentali.
 
Osservatorio italiano
(periodo 1 settembre 2020 – 31 dicembre 2020)
 
Rassegna delle leggi, dei regolamenti e dei decreti statali
Il decreto-legge del 2020 che modifica le norme legislative sulla condizione dello straniero, sull’asilo e sulla cittadinanza: flessibilizzazione dei permessi di soggiorno, nuovi divieti di respingimento e di espulsione, nuovo permesso di soggiorno per protezione speciale, anche per il rischio di lesione del diritto al rispetto della vita privata e familiare (analisi dei profili giuridici), nuovo sistema di accoglienza e integrazione – Proroga dei titoli di soggiorno durante lo stato di emergenza nazionale derivante dalla pandemia di Coronavirus – Programmazione delle quote di ingresso e soggiorno per lavoro per l’anno 2020 – Contributi in favore dei Comuni di confine interessati a flussi migratori.
 
Rassegna delle circolari e delle direttive delle amministrazioni statali
Proposte e pareri delle Commissioni territoriali ai fini del rilascio del nuovo permesso di soggiorno per protezione speciale: la prima interpretazione illegittimamente restrittiva della Commissione nazionale per il diritto di asilo – La programmazione degli ingressi e soggiorni per lavoro per il 2020 – Preferenza delle domande di ingresso per lavoro stagionale presentate dalle organizzazioni imprenditoriali e sindacali – Ingresso e soggiorno dei cittadini britannici in Italia dopo il recesso del Regno Unito dalla UE – Ingresso e soggiorno di lavoratori extraUE nell’ambito di trasferimenti intra-societari – Assistenza sanitaria degli stranieri che accedono alle procedure di emersione dei rapporti di lavoro irregolari – Assistenza sanitaria dei cittadini britannici in Italia dopo il recesso del Regno Unito dalla UE – Chiarimenti sugli adempimenti previdenziali dei datori di lavoro – Istituzione dei codici tributo per il versamento, tramite il modello «F24 Versamenti con elementi identificativi», dei contributi forfettari dovuti per l'emersione del lavoro irregolare – Chiarimenti su aspetti incerti della procedura di emersione – Attestazione dell’Ispettorato territoriale del lavoro per conversione presso le Questure dei permessi di soggiorno temporanei in permessi per motivi di lavoro subordinato – Accesso degli stranieri regolarmente soggiornanti al bonus asilo nido.

 

Recensioni e materiali di ricerca

Recensione a: Scuola di Barbiana, Lettera a una professoressa, edizione in lingua araba a cura di Dimitris Argiropoulos, Parma, Athenaeum, 2020, di Giuseppe Faso

Segnalazioni bibliografiche

Rapporti, riviste e siti internet

 

FASCICOLO n. 2

 

Editoriale, di Roberta Aluffi
 
Saggi
 
La responsabilità penale dei ministri alla stregua dei principi costituzionali e nella prassi. Legittima prerogativa o illegittimo privilegio?
di Tommaso F. Giupponi
 
La crisi dei migranti nel Mediterraneo Centrale: le operazioni search and rescue non sono un fattore di attrazione
di Carlo Amenta, Paolo Di Betta, Calogero “Gery” Ferrara
 
Politiche di ri-confinamento in tempo di pandemia: l’utilizzo di «navi quarantena» in Italia e l’accesso al diritto di asilo
di Chiara Denaro
 
L’incidenza delle misure di contrasto della pandemia sulla condizione giuridica dei migranti sbarcati sulle coste italiane: il caso delle «navi quarantena»
di Guido Savio
 
La tutela della vita privata quale limite all’allontanamento: l’attuazione (e l’ampliamento) degli obblighi sovranazionali attraverso la nuova protezione speciale per integrazione sociale
di Marcella Ferri
 
La nuova protezione speciale introdotta dal d.l. 130/2020. Tra principio di flessibilità, resistenze amministrative e problematiche applicative
di Nazzarena Zorzella
 
Esperienze di consulenza antropologica nel giudizio di protezione internazionale. L’antropologo antropologo.
di Giorgia Decarli
 
L’immigrazione per motivi di lavoro in Irlanda: tra spinte identitarie e scelte mirate
di Lucia Busatta
 
Commenti
 
Il Rapporto del Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa sulle politiche migratorie. Rilievi politici e giuridici
di Maurizio Delli Santi
 
Il procedimento di estradizione, tra questioni pregiudiziali e tutela dei diritti della persona. Commento a Cass., Sez. VI, 10 marzo 2020, n. 11374, Terteryan
di Linda Rosa
 
Il caso Shalabayeva: un «crimine di lesa umanità». Commento della sentenza del Tribunale di Perugia (sent. 14 ottobre 2020, dep. 8 gennaio 2021, Pres. Narducci, est. Narducci, Avella, Albani)
di Giulia Vicini
 
 
Rassegna di giurisprudenza europea
(periodo 1 gennaio 2021 – 30 aprile 2021)
 
Corte europea dei diritti umani
Art. 3: Diritto alla vita e divieto di tortura e trattamenti inumani e degradanti – Art. 4: Divieto di schiavitù o lavoro forzato – Art. 8: Diritto al rispetto per la vita privata e familiare – Art. 1, Protocollo 1: Protezione della proprietà – Art. 1, Protocollo 7: Diritto a garanzie procedurali in caso di allontanamento.
 
Corte di giustizia dell’Unione europea
Cessazione dello status di rifugiato: protezione nel Paese di origine e supporto economico e sociale offerto da privati – Esclusione dallo status di rifugiato di apolide di origine palestinese: valutazione delle circostanze di fatto che hanno portato alla fuga dal Paese di origine – Ricorso contro decisione di trasferimento del richiedente asilo verso lo Stato membro competente: garanzie procedurali – Allontanamento di minori non accompagnati: garanzie a tutela dell’interesse superiore del minore – Visti per soggiorni superiori a 90 giorni: impugnazione a fronte di decisione di diniego.
 
Rassegna di giurisprudenza italiana
 
Allontanamento e trattenimento
RESPINGIMENTI: Respingimento differito – Respingimento immediato: giurisdizione e competenza. ESPULSIONI: Espulsione e detenzione carceraria Espulsione a seguito di riammissione ai sensi del Regolamento UE n. 604/2013 Espulsione per mancato rinnovo del permesso di soggiorno - Irrilevanza dei legami familiari nei casi di espulsione disposta per inottemperanza a pregresso ordine di allontanamento Necessaria corrispondenza tra motivo dell’espulsione e provvedimento del giudice Irrilevanza della mancata presentazione del ricorrente in udienza Sulla competenza delle sezioni specializzate per l’immigrazione a conoscere della legittimità delle espulsioni amministrative disposte in pendenza di procedimenti inerenti il diritto all’unità familiare. TRATTENIMENTO: Garanzie processuali e termini massimi di trattenimento del richiedente asilo. Rapporti tra il trattenimento pre-espulsivo e il trattenimento del richiedente asilo Partecipazione del trattenuto all’udienza Diritto alla comprensione degli atti e all’interprete TerminiMotivazione Divieti di espulsione, provvedimento presupposto e doppia tutela – Misure alternative al trattenimento – Riesame – Legittimazione passiva – Comunicazione dell’ordinanza – Libertà di corrispondenza e di comunicazione – Risarcimento per illegittimo trattenimento.
 
Ammissione e soggiorno
LA REGOLARIZZAZIONE 2020 (art. 103, d.l. n. 34/2020): Il comma 1 e le condanne penali – Il comma 2 e la rinuncia al procedimento di protezione internazionale – Il comma 2 e il periodo di lavoro pregresso – Il comma 2, le questioni procedurali e la scadenza del titolo di soggiorno.
 
Asilo e protezione internazionale
Lo status di rifugiato – La protezione sussidiaria – Questioni processuali – Protezione umanitaria e protezione speciale di cui al d.l. n. 130/2020 – I provvedimenti ex regolamento n. 604/2013 Dublino III – Le misure di accoglienza.
 
Cittadinanza e apolidia
Riconoscimento della cittadinanza per discendenza da avo italiano. a) Riconoscimento della cittadinanza per discendenza da cittadina italiana maritata a uno straniero con conseguente perdita della cittadinanza italiana per matrimonio. Incidenza delle sentenze costituzionali e di legittimità sull’accertamento della mancata perdita e sulla trasmissibilità dello status originario ai figli. b) Riconoscimento della cittadinanza per discendenza da avo italiano da parte di individui residenti in Brasile; richiesta in Italia all’ufficiale italiano di stato civile da parte di un procuratore speciale. Incidenza degli artt. 12 e 17 del d.p.r. 396/2000 e di un parere del Consiglio di Stato. Illegittimità di tale richiesta – Acquisto della cittadinanza per elezione – Acquisto della cittadinanza per matrimonio. a) Rigetto della domanda per pretesa sussistenza di comprovati motivi attinenti alla sicurezza della Repubblica; irrilevanza dell’inserimento in una stabile realtà economica. b) Successione nel tempo delle norme sui termini di definizione dei procedimenti e sulla loro applicabilità ai procedimenti in corso – Acquisto della cittadinanza per naturalizzazione. a) Rigetto a causa di precedenti penali. b) Difetto di motivazione nei confronti di precedenti penali di lieve entità. c) Rigetto a causa di contiguità a movimenti pericolosi per la sicurezza nazionale. d) Rigetto a causa di particolari fattispecie delittuose; esclusione di una lesione di diritti fondamentali – Accertamento dell’apolidia.
 
Famiglia e minori
FAMIGLIA: Criteri rilevanti per accertare la pericolosità sociale e la sussistenza di una vita familiare nel caso di decisione sulla spettanza di un titolo di soggiorno per motivi familiari – Carattere fittizio del matrimonio e diniego del permesso di soggiorno – Pericolosità sociale e inespellibilità dello straniero ex art. 19, co. 2, lett. c), d.lgs. n. 286/1998. MINORI: In tema di autorizzazione alla permanenza in Italia del genitore del minore ex art. 31, co. 3, d.lgs. n. 286/1998, l’età prescolare del minore non osta a che lo stesso venga ritenuto sufficientemente integrato in Italia e quindi ad una valutazione di pregiudizio in caso di allontanamento dal territorio nazionale – Espulsione, trattenimento dello straniero e pendenza del ricorso ex art. 31, co. 3, d.lgs. n. 286/1998 avanti al Tribunale per i minorenni.
 
Non discriminazione
Misure di contrasto alla povertà – Accesso agli alloggi pubblici – Contributo affitti – Incentivi occupazionali e residenza quinquennale – Assegni per il nucleo famigliare – Certificato di idoneità alloggiativa – Natura del diritto alla non discriminazione.
 
Penale
L’archiviazione del cd. «caso Rackete» – L’inapplicabilità delle sanzioni amministrative applicate alle navi delle ONG sulla base del cd. decreto Salvini-bis in seguito alle modifiche operate dal cd. decreto Lamorgese.
 
Osservatorio europeo
(periodo 1 gennaio 2021 – 30 aprile 2021)
 
Atti di indirizzo
Programma della presidenza portoghese – Rimpatrio e riammissione – Rimpatri volontari e reintegrazione – Contrasto al traffico di esseri umani – COVID, restrizioni ai viaggi non essenziali nell’Unione europea.
 
Atti adottati
Sistema europeo di sorveglianza delle frontiere (Eurosur) – Trasmissione dati in materia di immigrazione e protezione internazionale – Percorsi legali di protezione nell'UE – Operazioni di soccorso in mare.
 
Proposte legislative
Certificato verde digitale per i cittadini di paesi.
 
Varie
Consultazione pubblica per la digitalizzazione delle procedure di visto – Guardia di frontiera e costiera europea (Frontex).
 
Osservatorio italiano
(periodo 1 gennaio 2021 – 30 aprile 2021)
 
Rassegna delle leggi, dei regolamenti e dei decreti statali
Limitazioni agli ingressi degli stranieri durante lo stato di emergenza nazionale derivante dalla pandemia di Coronavirus – Proroga dei titoli di soggiorno durante lo stato di emergenza nazionale derivante dalla pandemia di Coronavirus – Aumento dei costi medi per il rimpatrio di lavoratori stranieri trovati in situazione di soggiorno irregolare – Nuove specifiche tecniche dei permessi di soggiorno e delle carte di soggiorno – Nuovo schema di capitolato di appalto per la fornitura di beni e servizi relativi alla gestione e al funzionamento dei Centri di accoglienza e dei Centri di permanenza per il rimpatrio – Piano nazionale per la ricerca ed il salvataggio in mare, edizione 2020.
 
Rassegna delle circolari e delle direttive delle amministrazioni statali
Le procedure per il rilascio del permesso di soggiorno per protezione speciale: il Ministero dell’interno ne dà la seconda interpretazione illegittimamente restrittiva – Nuovo documento elettronico attestante il permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo e sue nuove durate – Soggiorno permanente in Italia dei cittadini britannici dopo il recesso del Regno Unito dalla UE – La legislazione applicabile nelle fattispecie del distacco e dell’esercizio di attività in due o più Stati dopo la pubblicazione dell’accordo sugli scambi commerciali e la cooperazione tra l’UE e la Comunità europea dell’energia atomica, da una parte, e il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, dall’altra (TCA) – Emergenza sanitaria – Ingresso infermieri professionali – Nuova interpretazione illegittimamente restrittiva dei requisiti per il rilascio del permesso di soggiorno a seguito di emersione.
 
Recensioni e materiali di ricerca
 
Recensione a: Francesca P. Albanese, Lex Takkenberg, Palestinian Refugees in International Law (2nd Edition), Oxford University Press, 2020, pp. 608, di Giuseppe Morgese
 
Recensione a: Maria Eugenia Cadeddu, Migration Stories. Linguaggi, culture, identità, Roma, Carocci Editore, 2020, di Marco Accorinti
 
Segnalazioni bibliografiche
 
Rapporti, riviste e siti internet
 
 

FASCICOLO n. 3

 

Editoriale, di Paolo Bonetti

 

Saggi
 
Reflections on human rights law as suitable instrument of complementary protection applicable to environmental migration
di Susanna Villani
 
Il principio di non refoulement ai tempi del Covid-19
di Maura Marchegiani
 
Le zone di transito aeroportuali: definizione, funzionamento e criticità alla luce della prassi
di Annapaola Ammirati, Valeria Capezio, Giulia Crescini e Adelaide Massimi
 
Dalla teoria alla pratica: il patrocinio a spese dello Stato come diritto sociale degli stranieri
di Antonello Ciervo
 
I meccanismi di regolarizzazione permanente in Europa: una prospettiva comparativa
di Maria Chiara Locchi 
 
«Neanche per andare al bagno riuscivo a comunicare» – Potersi esprimere ed essere ascoltati: un’indagine pilota tra i minori stranieri non accompagnati
di Amalia Amato e Gabriele Mack
 
Stranieri che partecipano
di Tommaso Bertazzo
 
Commenti
 
L’affaire Shalabayeva, ovvero l’espulsione come paravento ad una extraordinary rendition. Profili penali
di Laura Ricci e Antonio Vallini
 
Garanzie informative e partecipative del richiedente protezione internazionale e limiti al sindacato giurisdizionale nella procedura di ripresa in carico di cui al reg. (UE) n. 604/2013. Nota a margine dei rinvii pregiudiziali alla Corte di giustizia
di Alessia Di Pascale
 
La regolarizzazione straordinaria del 2020: una prima analisi
di Vitaliana Curigliano e Francesco Mason
 
Il nuovo piano nazionale SAR 2020 ed i soccorsi in alto mare, tra prassi operative e diritto internazionale
di Fulvio Vassallo Paleologo
 
 
Rassegna di giurisprudenza europea
(periodo 1 maggio 2021 – 31 agosto 2021)
 
Corte europea dei diritti umani
Art. 3: Diritto di tortura e trattamenti inumani e degradanti – Art. 8: Diritto al rispetto per la vita privata e familiare – Art. 4, Protocollo 4: divieto di espulsioni collettive.
 
Corte di giustizia dell’Unione europea
Domanda reiterata: casi di prima richiesta presentata in Paese terzo che applica il regolamento Dublino III – Protezione sussidiaria: valutazione del contesto di provenienza dell’interessato ai fini della determinazione del danno grave – Rimpatrio di cittadino di Stato terzo: rapporto tra divieto di ingresso e soggiorno e provvedimento di espulsione non attuato – Allontanamento del cittadino dell’Unione: criteri per appurarne la concretizzazione – Allontanamento del cittadino dell’Unione: possibilità di applicazione analogica di regole derivanti dalla direttiva 2008/115 – Assegni di natalità e maternità a favore di cittadini stranieri titolari di un permesso unico di lavoro: riconducibilità delle prestazioni alla sicurezza sociale – Sviluppo dell’associazione tra la Comunità economica europea e la Turchia: limiti al diritto di accesso all’istruzione generale e alla formazione professionale dei figli di cittadini Turchi in uno Stato membro.
 
 
Rassegna di giurisprudenza italiana
 
Allontanamento e trattenimento
ESPULSIONI: Espulsione ministeriale per motivi di prevenzione del terrorismo Espulsioni prefettizie per motivi di pericolosità sociale Espulsione dello straniero convivente con cittadino italiano: quale disciplina applicabile? Sui rapporti tra richiesta di permesso di soggiorno e pregressa espulsione Profili formali. TRATTENIMENTO: Avviso al difensore Presenza del trattenuto Audizione del trattenuto Doppia tutelaProvvedimento presupposto Interesse a impugnare – Motivazione – Misure alternative al trattenimento. Avviso e traduzione – Proroga del trattenimento – Riesame – Tutela del diritto all’unità familiare in sede di convalida del trattenimento – Trattenimento del richiedente asilo. Pretestuosità della domanda.
 
Ammissione e soggiorno
Il visto di ingresso per motivo di studio – Visto di reingresso in Italia e normativa emergenziale a causa di pandemia. LA REGOLARIZZAZIONE 2020 (art. 103, d.l. n. 34/2020: Il comma 1, la prova della presenza prima dell’8 marzo 2020 e la sanabilità dei requisiti formaliIl comma 1 e la regolarità del procedimento amministrativoIl comma 2 e il requisito dello svolgimento di attività lavorativa prima del 30.10.2019Il comma 2, il preavviso di rigetto e la sanabilità dei requisiti formali dell’istanza Il comma 2, la titolarità di un permesso di soggiorno per richiesta asilo e la titolarità di contratto di lavoro in settore non previsto dalla normativa Il comma 2, la modalità di presentazione della domanda amministrativa ed i rapporti tra fonti normative. Il permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo: revoca del titolo di soggiorno per allontanamento dal territorio dell’Unione europea per un periodo superiore all’anno Il permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo: rilascio del titolo di soggiorno, valutazione dei redditi delle annualità precedenti e prognosi sul futuro Il permesso di soggiorno in favore di vittime di violenza domestica.
 
Asilo e protezione internazionale
Lo status di rifugiato – La protezione sussidiaria – Questioni processuali – La protezione umanitaria – La protezione speciale al di fuori della protezione internazionale. – I provvedimenti ex regolamento n. 604/2013 Dublino III – Le misure di accoglienza.
 
Famiglia e minori
FAMIGLIA: La normativa europea non osta a che il permesso per ricongiungimento familiare sia rilasciato o prorogato anche qualora l’identità dello straniero non possa essere esattamente accertata in mancanza di un titolo di viaggio (Corte giust. sez. IV, 4.03.2021, C-193/19) – Diritto al ricongiungimento familiare del genitore del rifugiato. Irrilevanza della presenza di altri figli nel Paese in cui risiede il genitore infrasessantacinquenne, nel caso in cui tali familiari non siano in grado di mantenere il genitore (Corte di cassazione, 14.07.2021, n. 201277) – Condizioni per l’espulsione della donna in stato di gravidanza e del marito convivente della stessa ai sensi dell’art. 19, co. 2, lett. d), d.lgs. n. 286/1998 (Corte di cassazione, 21.06.2021, n. 17640). MINORI: In tema di autorizzazione alla permanenza in Italia del genitore del minore ex art. 31, co. 3, d.lgs. n. 286/1998, la vulnerabilità di minori nati in Italia ed integrati nel tessuto socio-territoriale e nei percorsi scolastici, deve essere presunta, in applicazione dei criteri di rilevanza decrescente dell’età, per i minori in età prescolare, e di rilevanza crescente del grado di integrazione per gli altri minori (Corte di cassazione, 12.07.2021, n. 19797). 
 
Non discriminazione
Accesso al patrocinio a spese dello Stato – Accesso agli alloggi pubblici – Contributo affitti – Buoni spesa – Risarcimento danni per omessa corretta informazione istituzionale. 
 
Penale
La sentenza di non luogo a procedere emessa nei confronti dell’ex Ministro dell’interno da parte del Tribunale di Catania nel caso Gregoretti La giurisdizione per i fatti commessi in alto mare – Riduzione in schiavitù e reati culturalmente orientati – Espulsione quale misura alternativa.
 
 
Osservatorio europeo
(periodo 1 maggio 2021 – 31 agosto 2021)
 
 Atti di indirizzo
Tutela dei diritti umani e politica esterna dell’UE in materia di migrazione – Nuovi canali per la migrazione legale – Consiglio europeo – Dichiarazione sulla situazione in Afghanistan.
 
Procedure in corso
Carta blu – Agenzia per l’asilo.
 
Atti adottati
Certificato verde digitale per i cittadini di Paesi terzi – Sistema informazione visti – Percorsi legali di protezione nell'UE – Operazioni di soccorso in mare.
 
Proposte legislative
Meccanismo di valutazione e monitoraggio del sistema Schengen.
 
Varie
Nuova strategia per l’area Schengen – Statistiche visti Schengen – Rapporto annuale sull’asilo e l’immigrazione – Rimpatrio e riammissione in Africa.
 
 
Osservatorio italiano
(periodo 1 maggio 2021 – 31 agosto 2021)
 
Rassegna delle leggi, dei regolamenti e dei decreti statali
Attribuzione anche ad alcuni stranieri dell’assegno temporaneo per i figli minori. Problemi costituzionali ed europei – Limitazioni agli ingressi degli stranieri durante lo stato di emergenza nazionale derivante dalla pandemia di Coronavirus.
 
Rassegna delle circolari e delle direttive delle amministrazioni statali
Revisione dei procedimenti amministrativi concernenti le domande di attribuzione e di concessione della cittadinanza italiana – Equipollenza delle certificazioni vaccinali e di guarigione rilasciate in Stati extraUE – Vaccinazioni degli stranieri non iscritti al Servizio sanitario nazionale – Procedure e presupposti per il rilascio del permesso di soggiorno per protezione speciale: la Commissione nazionale per il diritto di asilo ne dà la terza interpretazione finalmente legittima – Accesso dei titolari di protezione internazionale all’assegno temporaneo per i figli minori – Procedure informatizzate di rilascio/rinnovo dei titoli di soggiorno. Rilascio della carta di soggiorno per familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro – L’apertura di posizioni contributive INPS per i datori di lavoro agricolo che hanno presentato domanda di emersione – È legittimo il cambio di datore di lavoro dello straniero per cui era stata presentata domanda di emersione – Il contributo forfettario per le somme dovute dal datore di lavoro a titolo retributivo, contributivo e fiscale per la domanda di emersione presentata – Chiarimenti sulle domande di emersione per lavori domestici – Apertura di posizione INAIL a seguito di regolarizzazione – Tutela sociale da garantire a lavoratori somministrati nell’ambito di un distacco transnazionale.
 
 
Recensioni e materiali di ricerca
 
Report suLa Tunisie entre la classification de «pays sûr» et la réalité d’un pays à la dérive, di Romdhane Ben Amor, Martina Costa
 
Recensione a: William Chiaromonte, Maria Dolores Ferrara e Maura Ranieri (a cura di), Migranti e lavoro, Bologna, il Mulino, 2020, di Barbara Pezzini
 
Segnalazioni bibliografiche
 
Rapporti, riviste e siti internet

Cerca nel sito

Rubrica di Questione Giustizia & Diritto, Immigrazione e Cittadinanza

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
Please wait

Sito realizzato con il contributo della Fondazione "Carlo Maria Verardi"

© 2017-2021 Diritto, Immigrazione e Cittadinanza. Tutti i diritti riservati. ISSN 1972-4799
via delle Pandette 35, 50127 Firenze