>

Archivio saggi e commenti

Migrazione economica e lavoro altamente qualificato: la direttiva 2021/1883/UE

di Monica McBritton

Abstract: La direttiva 2021/1883/UE abroga e sostituisce la direttiva 2009/50/CE apportando alcune rilevanti novità in materia di accesso al mercato del lavoro dei Paesi membri di lavoratori e lavoratrici altamente qualificati. Lo scopo dichiarato è quello di rendere più agevole l’ingresso, la permanenza e la mobilità all’interno dell’UE di queste persone e dei loro familiari. In effetti, la nuova direttiva è frutto anche di un’indagine condotta dalla Commissione europea nel 2014 sullo stato di attuazione della precedente. Tale indagine esprime preoccupazione per la sua scarsa efficacia nonostante la consapevolezza dell’esigenza di attrare risorse umane altamente qualificate. Tale preoccupazione è stata fatta propria dal Parlamento europeo. Il contributo evidenzia gli elementi innovativi, tenendo conto che la direttiva dovrà essere trasposta dai singoli Stati membri entro novembre 2023.

Abstract: The directive 2021/1883/UE repeals and substitutes the directive 2009/50/CE, introducing some relevant developments to the subject of accessibility to the labour market of member States for highly qualified workers. The stated goal is to ease the access, the continuity and the mobility of these people and their families in the EU. Actually, the new directive originated also from a 2014 inquiry of the European Commission upon the state of implementation of the 2009 directive. This study expresses concerns on its lacking effectiveness, notwithstanding a general recognition of the necessity of attracting highly qualified workers. The same issue is noted by the European Parliament. This paper highlights such innovations, taking into account that the directive shall be transposed by each Member State by the end of November 2023.

Cerca nel sito

Rubrica di Questione Giustizia & Diritto, Immigrazione e Cittadinanza

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
Please wait

Sito realizzato con il contributo della Fondazione "Carlo Maria Verardi"

© 2017-2021 Diritto, Immigrazione e Cittadinanza. Tutti i diritti riservati. ISSN 1972-4799
via delle Pandette 35, 50127 Firenze